Miccoli…”Una splendida giornata”

Contro il Pontedera Fabrizio Miccoli ha realizzato la sua prima tripletta in giallorosso. “Ricordeò la tripletta come quelle realizzate con la maglia del Palermo. Andiamo avanti, non dovremo avere rimpianti”, afferma Miccoli, capitano e cannoniere del girone B di Lega Pro.

miccoli-in-lacrime

LECCE- Fabrizio Miccoli si è spinto oltre. Dopo la doppietta consegnata alle cronache contro l’Ascoli, ha realizzato tre gol, tutti in una partita contro il Pontedera. E ha scelto ancora il Via del mare per questo speciale appuntamento vissuto con la maglia del Palermo e nel campionato di serie A. Ma il gol ha sempre lo stesso gusto.
Per la prima volta volta il capitano del Lecce ha voltato le spalle a quella curva nord. Dopo aver rotto l’equilibrio di una partita che il Lecce non stava giocando bene, l’attaccante giallorosso ha messo al sicuro il risultato realizzando una doppietta sotto quella curva desolatamente vuota. Purtroppo dopo la seconda rete, forse in leggero fuorigioco, l’arbitro ha annotato il suo nome anche per proteste condannando il capitano giallorosso a un turno di stop.

E poco prima della seconda rete mentre Lerda redarguiva Diniz, pronto a subentrare, Miccoli mostrava segni si sofferenza. Forse sarebbe toccato a lui abbandonare il campo. Sei i punti che separano il Lecce dal Frosinone. Il Perugia, invece, è più vicino. Non è il momento di fare calcoli. Anzi i conti sono semplici: vincerle tutte fino all’ultima giornata.