Spaccio di cocaina, 48enne finisce ai domiciliari

Blitz dei carabinieri in un'abitazione di San Foca. 48enne viene arrestato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

bruno

SAN FOCA- Sabato scorso, a causa di un viavai sospetto nei pressi di un’abitazione in Viale Europa di San Foca, i carabinieri hanno deciso di entrare in azione per una perquisizione domiciliare.

In quel momento, sull’ingresso c’erano tre persone e in casa c’era Salvatore BRUNO, 48enne di Lizzanello, che alla vista dei militari ha tentato invano di disfarsi di un involucro con 5 grammi di cocaina. Ma non solo, durante il controllo, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione, dei frammenti di cellophane, una somma di denaro in contanti di circa 3000 euro complessivi, divisi in banconote da 20 e 50 euro.

Il 48enne è finito ai domiciliari per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.