Minaccia prostituta con un coltello, 24enne brindisina denunciata

QuattroStelle

LECCE- E’ finita nei guai una 25enne brindisina a Lecce per prostituirsi. La donna aveva litigato animatamente con alcuni cittadini bulgari tra cui una donna, anche lei prostituta, e durante la discussione aveva impugnato un coltello dalla lama lunga 17 centimetri.
La lite è avvenuta nel tardo pomeriggio di domenica in Via Oronzo Quarta. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti che hanno identificato la donna poi denunciata per possesso illegale d’arma.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*