Lecce 2019, studenti e volontari donano le “Cioccolive”

A Palazzo Codacci Pisanelli, i volontari di Lecce 2019 e gli studenti dell'università hanno dato vita ad una performance di accoglienza, distribuendo “Cioccolive”

Università_Lecce

LECCE- Tante le attività che dalle prime ore del mattino fino a notte fonda hanno coinvolto studenti, docenti, operatori ed associazioni culturali, cittadini e luoghi pubblici della città, nelle scorse ore, in occasione dell’inaugurazione del 59esimo anno accademico dell’Università del Salento, un evento di comunità grazie anche alla presenza di Lecce 2019.

EDUtopia rappresenta, infatti, il modello in cui i luoghi di educazione ed istruzione diventano strutture aperte alla città. Un modello di valori inclusivi, in cui si insegna e si impara allo stesso tempo e dove tutti sono protagonisti del loro processo di apprendimento.

Tra le tante iniziative:  a Palazzo Codacci Pisanelli, i volontari di Lecce 2019 e gli studenti dell’università hanno dato vita ad una performance di accoglienza, distribuendo “Cioccolive”, praline al cioccolato preparate appositamente per l’occasione, in abbinamento ad un cartoncino colorato contenente stralci di trattati europei  o di discorsi dei primi propugnatori dell’europa ( selezionate dalla professoressa Susanna Cafaro del dipartimento di scienze giuridiche) ed alcune frasi tratte dal dossier della candidatura, con valori e le utopie che animano il concept di REINVENTARE EUTOPIA, tra cui anche  Universitopia , un’utopia immaginata per l’occasione