Un concorso per non dimenticare i Caduti della guerra

A Copertino, la premiazione del concorso “Gli eroi del mio paese, forti, generosi, sognatori” sui caduti della Prima guerra mondiale

copertino

COPERTINO- Momenti di grande suggestione a Copertino per la conclusione e la premiazione del concorso “Gli eroi del mio paese, forti, generosi, sognatori” sui caduti della Prima guerra mondiale, verso il primo centenario della grande guerra.
Ad aprire il Carosello della fanfara dei bersaglieri …poi l’esibizione del coro degli istituti comprensivi statali di Copertino…un concorso letterario, artistico e storico, rivolto agli alunni delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie e agli alunni delle scuole secondarie di primo grado.

Promosso dall’amministrazione comunale di Copertino e l’Associazione Nazionale Bersaglieri, con il patrocinio dell’ufficio scolastico regionale, della regione e della provincia di Lecce ed in collaborazione con tre istituti comprensivi del comune salentino.

Un modo per ricordare il sacrificio di quanti combatterono e caddero nella prima guerra mondiale del 900: perchè la loro memoria sia da monito per le nuove generazioni