Europee, il Cavaliere insiste: vuole scendere in campo, ma continua a dire No a Fitto

Berlusconi ha ancora intenzione di scendere in campo alle europee, ma continua a dire di no alla candidatura di Fitto. Intanto domani alle 15.00, il presidente nazionale del MIR Gianpiero Samori', sicuro candidato alle europee, sara' a Lecce, presso l'hotel Tiziano.

BERLUSCONI-2

LECCE-  Adesso non è più un’indiscrezione, come quando ve lo abbiamo anticipato, Berlusconi vuole candidarsi, pur sapendo che sarebbe comunque una candidatura nulla: una sorta di provocazione, che però potrebbe portare molti voti in più. Eppure, mercoledì, quando ha incontrato la delegazione pugliese per le nomine dei vertici provinciali e regionali, aveva dichiarato che non c’era la possibilità di una sua candidatura, perché il suo caso non è stato esaminato dalla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo: il ricorso sulla legge Severino è stato registrato ma ci vorrà del tempo perché si decida sull’ammissibilità.

Il Cavaliere terrà un profilo basso fino al 10 aprile, quando si dovrà sapere qualcosa in più sul suo destino giudiziario, ma è chiaro che il suo nome in lista potrebbe fare la differenza. Tra i big nazionali ci sarà sicuramente Toti, mentre è ancora incerto il destino di Fitto. Il veto del Cavaliere non è stato ancora scalfito nonostante gli incontri e l’insistenza dell’ex ministro: i parlamentari, secondo il diktat del capo, non dovrebbero essere inseriti nelle liste per le europee. Berlusconi è in cerca di nomi che diano l’impressione della novità e della freschezza.

In Puglia, però, sono in molti a chiedere l’impegno in lista di Fitto: il braccio di ferro romano continua, nonostante il Cavaliere sia determinato a scongiurare la sfida ai voti tra Toti e Fitto. Intanto, anche gli alleati più vicini ai forzisti, i militanti del Mir, hanno avviato la campagna elettorale per le europee e le per amministrative.

Il presidente nazionale del MIR Gianpiero Samori’, sarà quasi sicuramente candidato nelle liste di Forza Italia nel collegio meridionale o, in alternativa, nel collegio del nord est. Nelle prossime ore sarà a Lecce, presso l’hotel Tiziano, per incontrare dirigenti salentini e pugliesi del movimento. Alle ore 17.30, invece, Samori’ sara’ a Campi Salentina per la presentazione della candidatura al Consiglio Comunale di Paolo Maci, coordinatore provinciale del MIR, presso la Sala Convegni “Don Pietro Serio” in Piazza Libertà, durante l’incontro “Le ricette per uscire dalla crisi, una speranza per l’Italia, per una Grande Campi”.

Poi, dalle 14.30 infine, i giovani della missione Azzurra saranno sempre nei pressi dell’Hotel Tiziano per informare sul progetto Forza Silvio  e raccogliere adesioni ai club.