Rubano furgone per scorribande notturne, 5 ragazzi denunciati

POGGIARDO- Un gioco di cattivo gusto e che ha portato alla denuncia di cinque ragazzi, tra i 15 e i 22 anni. I ragazzi, forse presi dalla noia, si sono infatti resi protagonisti del furto del furgone di un commerciante del posto.
I fatti contestati risalgono ai mesi di gennaio e febbraio. Lo scopo iniziale era quello di trascorrere la notte a bordo del mezzo, “scorrazzando” qua e la per le campagne della zona, per poi restituirlo facendolo ritrovare esattamente dove era stato prelevato. Tutto era così facile e “divertente”, non c’era nemmeno bisogno di forzare il mezzo, poiché le chiavi erano state lasciate a bordo, precisamente nella tendina parasole del veicolo. Ma ad un certo punto, dopo aver perpetrato il furto ripetutamente per più notti, i cinque ragazzi hanno deciso di non restituire più il mezzo, e di abbandonarlo in una delle campagne di Poggiardo.

Da qui la denuncia che ha fatto scattare le indagini. Nel giro di poco tempo i militari sono riusciti a risalire ai 5 ladruncoli, che non hanno esitato a confessare le loro  “bravate”. Ora i cinque, tra cui 2 minorenni, dovranno rispondere, a vario titolo, di furto aggravato e continuato in concorso, e furto d’uso per tutti gli episodi nei quali il furto del mezzo era finalizzato al solo utilizzo temporaneo dello stesso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*