Morte sospetta, 5 medici indagati

Chiede l'intervento del 118 e muore dopo alcune ore in ospedale: 5 medici di Galatina finiscono nel registro degli indagati

ospedale di Lecce

GALATINA- 5 medici dell’ospedale di Galatina sono finiti nel registro degli indagati per la morte di Cosima De Mitri, 83 anni di Galatone, deceduta il 12 aprile del 2012, dopo essere stata trasportata d’urgenza nel nosocomio con un’ambulanza del 118. Ciò che i familiari lamenterebbero è un ritardo nell’intervento. Si sarebbe dovuto tenere oggi l’incidente probatorio davanti al gip Giovanni Gallo, saltato a causa dell’astensione degli avvocati.

Il giudice ha già nominato il cardiologo Giuseppe Ruberti, che dovrà svolgere la perizia per valutare eventuali responsabilità dei professionisti nella morte della paziente.