Cavallino, ritrovato a Manfredonia il 30enne scomparso: sta bene

E' stato ritrovato e sta bene Alessio Capone, il 30enne di Cavallino di cui non si avevano più notizie da sabato. Il giovane artigiano è stato ritrovato nel foggiano. Il suo, forse, un allontanamento per motivi economici

alessio capone

CAVALLINO- Tutto è bene quel che finisce bene. E’ stato ritrovato sano e salvo Alessio Capone, il 30enne di Cavallino scomparso dallo scorso 8 marzo: è stato rintracciato nel foggiano, a Manfredonia.

Alessio è un artigiano, lavora il cartongesso, è sposato e padre di un bimbo. Qualche giorno fa ha però fatto perdere le sue tracce allontanandosi a bordo della  sua Mercedes classe A. La famiglia ha così sporto denuncia presso la stazione dei carabinieri di Cavallino, mentre i suoi amici si sono attivati su Facebook  facendo circolare la sua foto.

Si è temuto il peggio, ma alla fine Alessio fortunatamente sta bene e si trova a Manfredonia, dalle prime notizie sembra che si fosse allontanato per problemi economici