L’Enel chiede il pieno

Nella Lega A di basket l'Enel è impegnata nella seconda partita casalinga consecutiva: al Pala Pentassuglia i biancazzurri, sempre secondi, affronteranno Caserta. Palla a due alle 18,15

basket

BRINDISI- Nella Lega A di basket l’Enel Brindisi riceve la vista di Caserta. Per la squadra biancazzurra si tratta della seconda partita interna consecutiva. Per coach Bucchi non è stata una settimana tipo poiché ha dovuto fare i conti con alcuni acciacchi registrati dallo sanitario diretto dal Dottor Palaia.

Todic ha avuto un fastidio alla schiena. Dyson ha accusato problemi ad un ginocchio mentre Snaer è stato condizionato da un problema all’alluce, ma tutti dovrebbero essere della partita tranne Formeti. Il match di oggi non sarà dei più semplici perché di fronte ci sarà una squadra molto motivata. “E’ una squadra – ha detto Bucchi – che ha fatto progressi grazie anche ai rinforzi scelti dalla squadra campana. Mi aspetto una partita molto tirata e complessa”, ha concluso Bucchi.

Palla a due alle 18,15.