Frosinone e Perugia allungano sul Lecce

In Prima Divisione il Perugia batte il Barletta e stacca il Lecce. Anche il Frosinone, che ha pareggiato a Benevento, allunga sui giallorossi. Domani Miccoli e compagni riprendono la preparazione

calcio

LECCE- Triplo passo avanti del Perugia che ha battuto 3-0 il Barletta ; solo mezzo passo, in avanti, per il Frosinone che non va oltre il pari sul difficile campo del Benevento. La testa della classifica si scuote dopo il passaggio a vuoto del Lecce in quel di Viareggio. Le squadre in corsa per la promozione diretta non sono rimaste a guardare. Così i giallorossi restano da soli al terzo posto, il Perugia sale in seconda e resta in scia, con tre lunghezze di distacco, del Frosinone. La squadra di Stellone conta tre punti in più degli umbri e sei sul Lecce.
Ancora più amara la sconfitta dei giallorossi in casa di un Viareggio che merita la classifica che ha e che ha trovato sul proprio cammino un Lecce in giornata no.

Approccio alla partita da dimenticare, non meglio lo sviluppo della stessa. Una reazione c’è stata dopo la prima rete di Vannucchi, ma solo in avvio di secondo tempo soprattutto con le occasioni di Abruzzese e il palo di Miccoli. Ormai accertato un calo fisico nella squadra giallorossa; una flesisone che interessa alcuni giocatori ma si riflette sul rendimento dell’intera squadra. E da tre partite la formazione leccese non riesce a mantere inviolata la propria porta: Caglioni, da tre turni titolare, ha subito 4 gol. E contro il Pontedera si dovrà fare i conti le squalifiche di Lopez e Vinetot oltre che con l’infortunio di D’Ambrosio.

La ripresa di Miccoli e compagni è stata fissata per lunedì pomeriggio a Squinzano.