Città vecchia, da domani l’iniziativa del vescovo

Via a una fase di ascolto degli abitanti del centro storico per raccogliere le loro testimonianze, i bisogni reali, le emergenze quotidiane ma anche per raccogliere suggerimenti e proposte per interventi di recupero morale, sociale ed urbano

Mons. Filippo Santoro

TARANTO- Un impegno riconosciuto da tutti quello del vescovo di Taranto Mons. Filippo Santoro per la ripresa del capoluogo ionico. L’ ultimo intervento è quello per la città vecchia. L’idea è quella di dare avvio, sin da sabato prossimo, ad una fase di ascolto degli abitanti del centro storico per raccogliere le loro testimonianze, i bisogni reali, le emergenze quotidiane ma anche per raccogliere suggerimenti e proposte per interventi di recupero morale, sociale ed urbano.

“Un’iniziativa di alto significato – ha detto il sindaco Ezio Stefàno – e che potrà offrire a tutte le istituzioni importanti suggerimenti per il recupero della città vecchia” . “Santoro ci ha aperto, ancora una volta, la buona strada – dichiara invece il consigliere regionale Pietro Lospinuso che invita la politica a non lasciare solo il pastore nel suo impegno per la città.