Evade il fisco per oltre mezzo milione di euro: nei guai titolare di un supermercato

Evasione fiscale: una ditta individuale di Taurisano operante nel settore dei “supermarket” ha nascosto al Fisco ricavi per oltre 500 mila euro

finanza

TAURISANO- I Finanzieri della Tenenza di Casarano, hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una ditta individuale di Taurisano operante nel settore dei “supermarket”, che ha nascosto al Fisco ricavi per oltre 500 mila euro omettendo, tra l’altro, di versare nelle casse dell’Erario IVA per ulteriori 70 mila euro.

Inoltre, ha sottratto base imponibile, sulla quale calcolare l’imposta regionale sulle attività produttive, per ulteriori 520 mila euro circa e ha sistematicamente omesso di presentare le prescritte dichiarazioni fiscali, assumendo così la veste di “evasore totale”.

La ricostruzione del volume d’affari nascosto al Fisco è stata resa particolarmente difficoltosa anche per l’atteggiamento omissivo tenuto dal contribuente il quale, per raggiungere il suo scopo evasivo, ha pensato bene di non fornire alcuna collaborazione ai militari verificatori.

Tale comportamento non ha però scoraggiato i Finanzieri che, attraverso una minuziosa e scrupolosa disamina della scarna documentazione acquisita agli atti della verifica, nonché attraverso l’utilizzo dello strumento del “controllo incrociato”, sono riusciti a ricostruire l’ingente somma sottratta al Fisco.

Il relativo verbale è stato trasmesso all’Agenzia delle Entrate per le successive incombenze di competenza.