Cerano e l’ambiente, sopralluogo di Pdl e Forza Italia

I consiglieri regionali PDL-Forza Italia hanno voluto tastare da vicino l'operatività della Centrale Enel di Cerano. Per questo, in mattinata, si sono recati sul posto per verificare produttività e impatto ambientale.

centrale ENEL di Cerano

BRINDISI- Vedere per credere. O qualcosa di simile. Non saranno dei moderni San Tommaso, ma di sicuro i rappresentanti del gruppo consiliare PDL-Forza Italia alla Regione Puglia hanno voluto testimoniare, con la propria presenza a Cerano, il loro interesse per l’ambiente e per la salute dei cittadini.
“Una presenza necessaria la nostra” affermano “che vuole testimoniare il nostro interesse per le tematiche ambientali. Enel sta facendo importanti passi avanti, ma noi non smetteremo mai di vigilare”.Quasi un monito per gli addetti ai lavori.Dal canto suo, l’azienda sottolinea il principio cardine della propria filosofia: “Noi facciamo della compatibilità e della sinergia col territorio un punto fermo della nostra strategia.”