Suicidio a Leverano, donna si toglie la vita. Comunità sotto choc

Tragedia a Leverano dove in serata una donna di 72 anni si è tolta la vita impiccandosi. E' accaduto in via Raffaello Sanzio. L'intera comunità è sotto choc.

leverano suicidio

LEVERANO- Tanta pioggia, nuvoloni neri e un sipario appena calato per una famiglia di Leverano. Questa sera si è purtroppo consumata una tragedia in via Raffaello Sanzio. Erano da poco passate le 20.30 quando sul posto sono giunte due ambulanze e i vigili del fuoco per recuperare il corpo ormai cadavere di una 72enne.

Stando a quanto pervenuto, una volta che la pioggia è cessata, la donna in camicia da notte è salita sul suo terrazzo, si è legata un corda attorno al collo e si è lasciata cadere giù. Inutili i soccorsi. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per riuscire e liberare il cadavere che subito è stato coperto da un lenzuolo e trasportato via da un carro funebre.

Una scena terribile, da lasciare tutti i vicini e l’intera comunità senza parole. Al momento non si conoscono le cause del folle gesto, ma stando a quanto pervenuto sembra che la donna non sopportasse l’idea della solitudine.

Sul posto anche i carabinieri di Leverano, il sindaco Giovanni Zecca e altri componenti dell’amministrazione comunale. Tutti si stringono al dolore che  ha colpito la famiglia di un caro amico, molto conosciuto in paese. La vittima infatti era la madre dello stimato Sandrino Ratta, dipendente della BCC di Leverano, attento ai bisogni sociali e organizzatore di eventi di solidarietà.