Pug Sternatia, per il Tar è tutto in regola

Il Tar di Lecce accoglie le tesi del Comune, rappresentato dal Prof. Pier Luigi Portaluri: "Il pug di Sternatia è legittimo"

STERNATIA- Il pug di Sternatia è legittimo. Lo ha stabilito il Tar di Lecce, accogliendo le tesi del Comune, rappresentato dal Prof. Pier Luigi Portaluri. È stato ritenuto perfettamente legittimo l’operato delle Amministrazioni, comunale e regionale, coinvolte nel procedimento di approvazione del piano. È stato dunque respinto il ricorso con il quale un cittadino – proprietario di alcuni lotti di terreno particolarmente estesi – mirava ad annullare nella sua interezza il piano urbanistico generale. Aveva contestato le modalità e le tempistiche con cui si sono svolte le conferenze di servizi cui hanno partecipato le diverse Amministrazioni coinvolte per l’approvazione definitiva del piano. Ora il Tar dice che è tutto regolare.