“La sovranità appartiene al pop”! Sul palco per la legalità

Si chiama "La sovranità appartiene al pop". È uno spettacolo divertente, sui temi della Costituzione, andato in scena presso le Officine Cantelmo. Lo offre la Camera di Commercio agli imprenditori, per sponsorizzare lo Sportello della legalità contro il racket.

pop

LECCE- Uno spettacolo esilarante, ma che “gioca” con temi fondamentali; una riflessione tragicomica sulla Costituzione Italiana. È “La sovranità appartiene al pop”, della compagnia Scheggedicotone. Una rappresentazione teatrale offerta dalla Camera di Commercio di Lecce agli imprenditori.
Un invito a chi ha un’azienda, che rientra nell’ambito di “Sportelli per la crescita economica ed imprenditoriale della Puglia attraverso la legalità”. Un modo in più per pubblicizzare il progetto che Unioncamere promuove con la collaborazione di Libera, e che ha aperto lo sportello della legalità SOS Giustizia anche nella sede leccese della camera di commercio, in via Petraglione.

Per aiutare l’imprenditore vittima -o potenziale vittima- del racket delle estorsioni o degli usurai. Per accompagnarlo in un percorso di legalità che non lo faccia sentire solo con un pericolo costante per sè e la propria famiglia.

Lo sportello a Lecce è aperto ogni giovedì dalle 14,30 alle 18,30 ed offre servizio di ascolto ed assistenza. Il numero sempre disponibile al quale rivolgersi è il 327-2149530.