Busta con coltello a Bonelli: “Vai via da Taranto”

Una busta da lettere contenente un foglio con frasi minacciose e un coltello, indirizzata ad Angelo Bonelli, co-portavoce nazionale dei Verdi e consigliere comunale a Taranto

angelo-bonelli

TARANTO- Giallo a Palazzo Latagliata dove è stata recapitata una busta contenente un foglio con frasi minacciose e un coltello. Il destinatario: Angelo Bonelli, co-portavoce nazionale dei Verdi e consigliere comunale a Taranto per la lista Taranto respira. Nella lettera minatoria, a quanto si è appeso, si invita Bonelli ad “andare via da Taranto”. Il leader dei Verdi si è recato al comando provinciale carabinieri per denunciare l’accaduto. Oggi, nel corso del consiglio comunale, il presidente dell’assise Piero Bitetti ha manifestato solidarietà Bonelli a nome di tutta l’amministrazione.