Furti a raffica, ladri in azione tra Lecce, Leverano e Torre Chianca

QuattroStelle

LECCE- Qualcuno ha provato ad entrare nell’appartamento usando la tecnica della scheda telefonica, ma al momento di introdurla nella serratura questa si è spezzata. Un frammento è stato trovato dagli agenti delle volanti nel momento in cui, allertati dal proprietario, sono arrivati nell’appartamento di via Pistoia, nella 167 di Lecce.

L’ennesimo tentativo di furto in città è andato male ai ladri che quindi non sono riusciti ad intrufolarsi nell’appartamento. Il tutto è avvenuto in pieno giorno, quando i padroni di casa erano momentaneamente fuori.

E’ andata bene invece ai ladri che a Leverano hanno atteso che la proprietaria di casa uscisse per andare alla messa in suffragio del fratello per svaligiare l’appartamento portando via un bottino consistente il cui valore è stato quantificato in 40 mila euro.

Furto andato a segno anche in un’abitazione di Torre Chianca dove i ladri, entrati in un momento imprecisato, hanno portato via mobili, elettrodomestici, e materiale elettronico per un valore, anche in questo caso, consistente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*