Abusò di una ragazza in viale Lo Re: a processo un indiano

Presunti abusi sessuali su una ragazza appena 18 enne che passeggiava in Viale Lo Re in pieno centro a Lecce: a processo 33 enne di origini indiane

tribunale

LECCE- Avrebbe abusato di una ragazza appena 18enne in pieno centro a Lecce. L’avrebbe abbracciata, palpeggiata e avrebbe tentato di trascinarla fino ai bagni pubblici, dove, forse la situazione sarebbe degenerata.Accusato di violenza sessuale, è stato rinviato a giudizio un 33enne di origini indiane, Omprakash Dhaka.

Nei giorni scorsi si è celebrata l’udienza preliminare davanti al giudice Giovanni Gallo. L’imputato non si è presentato: da qualche tempo di lui si sono perse le tracce.

I fatti contestati risalgono al 6 aprile 2011. La ragazza, classe 93, passeggiava tranquilla su viale Lo re, quando è stata avvicinata da un uomo robusto di origini indiane. Lui l’ha abbracciata, palpeggiata, e ha provato a trascinarla verso i bagni pubblici, quando è intervenuto un giovane che ha evitato che accadesse il peggio.

Subito è scattata la denuncia e le indagini sono riuscite ad accertare l’identità del presunto aggressore. Nel corso dell’udienza preliminare la 18enne non si è costituita parte civile nel processo, che si aprirà il 4 aprile prossimo.