Picchia la compagna con un bastone, denunciato

La compagna lo lascia e lui la picchia con un bastone: lei finisce in ospedale costola costola inclinata. La polizia rintraccia e denuncia l'aggressore

donna-violenza

LECCE- Ha picchiato la convivente che voleva lasciarlo, e lo ha fatto con un bastone che gli agenti hanno sequestrato. Un incubo per una 30enne leccese che si è concluso solo ieri, quando, dopo l’ennesimo litigio, la ragazza si è sentita male ed ha dovuto far ricorso alle cure mediche. Una volta arrivata in ospedale i medici le hanno riscontrato, oltre a lividi e ferite su tutto il corpo, anche una costola incrinata. 22 i giorni di prognosi.

La donna ha deciso di raccontare tutto e di denunciare il suo aguzzino alla polizia. La loro storia si era conclusa da poco dopo 4 anni ma l’ex, non si è rassegnato . Solo qualche giorno prima, in casa della ragazza, alla presenza della madre disabile, dopo una scenata l’avrebbe riempita di calci e pugni e l’avrebbe picchiata con il bastone. L’uomo è stato denunciato per lesioni.