Violenza sulle Donne, in un anno 800 richieste d’aiuto

Quasi mille le telefonate giunte, nell'arco del 2013, al Centro Anti violenza Renata Fonte. Donne dai 18 ai 70 anni, il più delle volte senza un reddito proprio, costrette a sopportare abusi e soprusi

telefono donne

LECCE- Quasi mille le telefonate giunte, nell’arco del 2013, al Centro Anti violenza Renata Fonte. Donne dai 18 ai 70 anni, il più delle volte senza un reddito proprio, costrette a sopportare abusi e soprusi. I dati ufficiali parlano, per l’esattezza di 800 richieste di aiuto da parte di donne che hanno denunciato umiliazioni, maltrattamenti e violenze subite da parte del proprio partner.
Violenze non solo di natura fisica, si legge nel rapporto annuale, ma anche psicologiche, sessuali, economiche. Se il 70% delle donne che si sono rivolte allo sportello hanno subito violenze fisiche, il 90% è stato vittima di violenza psicologica, il 25 di violenza sessuale ed il 60% ha subito violenza economica.

Il più delle volte si tratta di violenze inferte dal proprio partner, anche se non mancano episodi in cui sono coinvolti altri familiari.