Il Taranto non vuole mollare

Nonostante il mezzo passo falso di domenica scorsa contro il San Severo, il Taranto è intenzionato a giocarsi tutte le carte per agganciare il primo posto. Domenica prossima sfida con la Puteolana

papagni2

TARANTO- Nonostante il mezzo passo falso di domenica scorsa contro il San Severo il Taranto non vuole spegnere definitivamente le speranze di agganciare il primo posto occupato attualmente dal Matera.
Il tecnico rossoblù Papagni sta cercando di tenere concentrata la squadra e a non far abbassare la guardia. Non è ancora tempo di pensare ai play off. Domenica prossima il Taranto tornerà a giocare allo Iacovone dove i rossoblù riceveranno la visita della Puteolana. L’allenatore della formazione tarantina conta di avere la disponibilità di D’Angelo: il trequartista accusa qualche fastidio al tendine rotuleo.

Pronto Clemente a indossare una maglia da titolare. Non ci sarà per la partita contro i campani Carloto mentre rientra Caiazzo, il quale ha scontato il turno di squalifica. Il test a porte chiuse contro gli Allievi regionali e gli ultimi due allenamenti suggeriranno la formazione migliore al tecnico Papagni