Rapina a commerciante, banditi in fuga con 1500 euro

Si avvicinano alla donna dopo la chiusura del supermercato e le portano via la borsa a suon di spintoni. Colpo grosso per due banditi a Francavilla che fuggono via con un bottino di 1500 euro.

carabinieri

FRANCAVILLA- Hanno aspettato che chiudesse il suo supermercato sito in zona Peschiera e quindi, mentre tornava a casa con il marito, l’hanno buttata a terra e rapinata della sua borsa con all’interno l’incasso della giornata. Colpo grosso, ieri sera, a Francavilla Fontana dove, intorno alle 22, è stata rapinata una commerciante originaria di contrada Bax ma residente nella città degli imperiali.

La poveretta, dopo essere stata strattonata nel pressi del rione Peschiera, è caduta a terra mentre i banditi, una volta afferrata la borsa, sono fuggiti via a piedi. Il bottino è di circa 1500 euro. Sul posto, immediatamente allertati dal marito della vittima, i carabinieri della stazione della Città degli Imperiali chiamati a dare un volto alla coppia di rapinatori, che hanno agito a volto coperto da passamontagna.

La donna, invece, è stata accompagnata presso il pronto soccorso del vicino ospedale “Dario Camberlingo” e medicata dai medici. Per lei, al netto delle escoriazioni conseguenti alla caduta, una prognosi di 6 giorni.