Ruba un container, ma non fa molta strada: arrestato

Singolare furto nell'area mercatale di Sannicola. Un uomo, poi raggiunto ed arrestato dei carabinieri, è riuscito a rubare un container utilizzato come ufficio mobile. Ad incastrarlo, le immgini delle telecamere di videosorveglianza.

SONY DSC

MATINO- Aveva tentato di rubare un container nei pressi del cantiere dell’area mercatale, ma le videocamere di sorveglianza lo hanno smascherato. E’ così finto in manette per furto aggravato CRUSAFIO Giorgio, 51enne di Matino.
Nel mattino, durante un servizio di pattuglia, i militari della Stazione di Sannicola, sono stati fermati dal gestore del cantiere il quale ha denunciato il furto del container, che era utilizzato come “ufficio mobile”. I carabinieri si sono subito attivati nelle ricerche. E mentre alcuni hanno iniziato a ispezionare nelle strade circostanti, altri militari hanno iniziato a visionare il sistema di videosorveglianza. Dai filmati è stato possibile constatare che un autocarro, mediante l’ausilio della gru di cui era dotato, ha caricato indisturbato il container e si è allontanato.

Riconosciuto attraverso le telecamere il mezzo impiegato per il furto e risaliti al proprietario, ossia CRUSAFIO, i militari hanno iniziato a battere i territori tra Sannicola e Matino, riuscendo finalmente a fermare, proprio nei pressi di quest’ultima città, il soggetto con il suo camion. A bordo dello stesso, ancora integro, il container il cui valore si aggira intorno ai 3500 euro.