Nave Tap a San Foca, Potì: “Fatto grave. Basta con questo accanimento verso un intero territorio”

QuattroStelle

SAN FOCA- Nelle ultime ore sono giunte segnalazioni circa la presenza di  una mega nave della Tap a San Foca, a pochi metri dalla costa. “Mi segnalano che la nave sta effettuando carotaggi (sulle cui autorizzazioni abbiamo dubbi!), che hanno disattivato i sistemi di identificazione della posizione (comunicandone l’avaria da 2 giorni), con la possibile infrazione di tutte le ordinanze emesse. Ho chiesto controlli severi alle forze dell’ordine e presenza fisica sul posto e che tutto sia fatto nel rispetto della legalità”, afferma il sindaco di Melendugno Marco Potì.

Il primo cittadino  ha anche chiesto di fermarli  fino a quando non verranno riattivati i sistemi di rilevamento automatico della posizione.

“È un fatto grave che sta accadendo e che denuncio con forza-conclude Potì- Faccio un appello al buon senso, chiedendo a Tap di smetterla con questo assurdo accanimento verso un intero territorio, dai cittadini, alle istituzioni comunali, alla provincia, alla Regione, che hanno affermato l’incompatibilitá assoluta di quest’opera con San Foca”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*