Scippi in centro, bloccato l’aggressore

Scippata donna in pieno giorno a Lecce. L'aggressore però è stato bloccato poco dopo dalla polizia. Indagini in corso sullo scippo ai danni di due studentesse

scippo

LECCE- Scippata della borsa in pieno giorno e nel centro della città, ma l’aggressore è stato bloccato poco dopo dalla polizia. È accaduto intorno alle 12 nei pressi di Porta Rudiae . La vittima è una donna che si è vista strattonare dal rapinatore finito poi nelle mani della polizia. Gli agenti lo stanno ora identificando.
Non è certo l’unico episodio di microcriminalità avvenuto in città in queste ore. Nella notte tra mercoledì e giovedì infatti due studentesse che stavano passeggiando in piazzetta Castromediano a Lecce sono state rapinate di borse e cellulari da due ragazzi che sono poi fuggiti dileguandosi per le vie del centro storico. La paura è stata tanta e alle due ragazze non è rimasto altro da fare che allertare la polizia.

Gli agenti hanno acquisito i filmati delle telecamere posizionate a Palazzo Carafa e su una banca vicina. Potrebbero aver ripreso l’intera scena e i volti degli scippatori.