300 chili di rame nell’auto, denunciato

In auto con una notevole quantità di matasse di cavi elettrici per il peso quasi di 300 chili. Nei guai pregiudicato

polizia

TARANTO- Fermata Opel Astra Station wagon dalla Polizia. All’interno dell’abitacolo, C’era una notevole quantità di matasse di cavi elettrici per il peso quasi di 300 chili , probabile provento di furto. Pertanto il conducente dell’auto, un pregiudicato tarantino di anni 48, che non riusciva a fornire una convincete spiegazione su quanto trasportato, è stato deferito in stato di libertà per ricettazione. Il rame e l’autovettura fermata sono stati posti sotto sequestro. In corso indagini per accertare il luogo dal quale tutto il rame è stato asportato.