Ecco il drone, così guardiamo il mondo dall’alto

Vi mostriamo com'è fatto un drone, che vola portando con sè una telecamera e regala immagini bellissime. Ci ha spiegato tutto un esperto, che assembla con le proprie mani questi gioielli.

drone lecce

LECCE- E’ la moda del momento ed uno dei primi a farla scoppiare, regalando immagini di Lecce come non l’abbiamo mai vista, è stato lui: Roberto Leone, per passione e per mestiere, ha assemblato questo drone.
La definizione è “aeromobile a pilotaggio remoto”. È un esacottero -dal numero delle eliche montate su altrettanti bracci-, dotato di tecnologia GPS, che porta in volo una fotocamera. Prima del decollo, si calibra la bussola posizionata sul drone, comunicando qual è il posto in cui deve tornare in caso di problemi durante il volo. Da terra, due persone comandano una il volo e l’altra il movimento della camera. E lo spettacolo ha inizio.

drone lecce2

In molti, da quando i droni volano nei nostri cieli, segnalano l’avvistamento di un ufo. Ce lo racconta la cronaca locale, ma anche quella nazionale. E invece è una piccola magia che si compie, per gli appassionati di riprese video e non solo, e che offre immagini inedite e meravigliose.

drone lecce3