Brindisi, Flora sprona: “Non mollare”

La sconfitta nel derby con il Taranto allontana la squadra di Chiricallo dalla vetta che dista ora sette lunghezze. Il presidente Flora interviene e sprona la squadra a non mollare.

BRINDISI- La vetta scivolata a sette lunghezze dopo la sconfitta nel derby con il Taranto ha portato una buona dose di scoramento in casa del Brindisi. Un gap non certo incolmabile ma di colpo diventato un enorme ostacolo da superare dal momento che davanti la squadra di mister Chiricallo ha diverse formazioni.

A tenere alto il morale ci prova il numero uno della società biancazzurra Antonio Flora che sprona i suoi ragazzi a ripartire dalla prestazione vista in campo contro i rossoblu’ e a credere nella rimonta in classifica. Quella dello Iacovone è stata la sconfitta esterna numero sei, e nelle ultime quattro gare giocate lontano dal Fanuzzi il Brindisi ha raccolto appena 4 punti. Un bottino troppo misero per un club che ha aspirazioni di promozione.

Ma Flora è ottimista e non vuole che quanto di buono fatto fin’ora venga gettato al vento. “L’organico c’è – ha detto il Presidente – la personalità anche. Bisogna però fare punti in trasferta e ogni giocatore deve sentirsi  vincente perchè oggi forse non tutti dimostrano di esserlo”.