Spari in un’autocarrozzeria, paura a Cellino

Agguato in pieno giorno in un'autocarrozzeria a Cellino S. Marco. Ferito il titolare, ma il vero obiettivo pare fosse il figlio. I due attentatori hanno agito a bordo di una moto.

CELLINO

CELLINO SAN MARCO- Un agguato in pieno giorno, un ferimento a colpi di pistola avvenuto alle 12 circa in un’auto carrozzeria di Cellino S. Marco di via Rafi. La zona, periferica, è stata raggiunta da due persone a bordo di una moto di grossa cilindrata che hanno esploso due colpi d’arma da fuoco contro il titolare, Giovanni Vergari.

Secondo i primi riscontri da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto, sembra però che la vittima dovesse essere il figlio di questo, Salvatore, presente al momento dell’agguato.

I due sono fuggiti senza lasciare traccia mentre il ferito è stato trasportato in ospedale. Le ferite riportate non sono gravi.  Sul grave fatto di sangue sono in corso le indagini dei carabinieri.