Crisi Marò, slitta l’udienza e l’Italia fa rientrare l’ambasciatore

Slitta l'udienza all'Alta Corte del Kerala sul caso marò. L'Italia richiama l'ambasciatore indiano. De Mistura: "Assurdo questo nuovo rinvio. I marò devono tornare a casa"

maro

NEW DELHI- “Il governo italiano ha disposto l’immediato richiamo a Roma per consultazioni dell’Ambasciatore a New Delhi, Daniele Mancini”. Lo ha annunciato la ministro degli Esteri Emma Bonino apprendendo la notizia del nuovo rinvio dell’udienza dei Marò proveniente da Delhi sottolineando che “l’obiettivo principale dell’Italia resta quello di ottenere il rientro quanto più tempestivo in Patria dei due Fucilieri”.

 “Ad un ulteriore rinvio noi opponiamo un ulteriore ultimatum. Comunque sara’ Roma che decidera’ nelle prossime ore la linea da prendere davanti a questa situazione. Non e’ che con questa tattica dilatoria e qualche minima concessione l’India riuscira’ a calmare il nostro sdegno”. Lo ha dichiarato l’inviato del Governo De Mistura