Refurtiva al mercatino delle pulci, commerciante nei guai

Al mercatino dell'usato riconosce alcuni oggetti trafugati dalla sua abitazione. Nei guai commerciante

mercatoantiquario-20130330-123945

TARANTO- Ieri mattina gli Agenti della Squadra Volante hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 37, venditore ambulante, per ricettazione. I poliziotti sono intervenuti in Via Lago Maggiore, presso il mercatino dell’usato, in quanto un cittadino aveva notato esposti su una bancarella alcuni propri oggetti che gli erano stati trafugati recentemente dalla sua abitazione; tra questi anche due macchine da cucire antiche. Individuato e identificato il venditore ed effettuati gli opportuni riscontri circa la proprietà degli oggetti in questione, quest’ultimi sono stati sottoposti a sequestro e quindi riconsegnati al legittimo proprietario. Intanto lo stesso commerciante dovrà chiarire come sia venuto in possesso di tali oggetti. Sono in corso indagini.