Narcotizzato e rapinato in casa, giallo a Torre Santa Susanna

Narcotizzato e rapinato in casa in casa. Al risveglio si ritrova senza soldi, senza elettrodomestici e senza monili di oro. Indagini in corso.

carabinieri

TORRE SANTA SUSANNA – Narcotizzato e rapinato in casa in casa. Paura per un 60enne di Torre Santa Susanna. Il tutto si è consumato nella  notte tra il 12 e il 13 febbraio scorsi.

Stando a quanto pervenuto, l’uomo, che vive in Germania ma che trascorre un po’ di tempo anche nel suo paese d’origine, si trovava in un’abitazione di famiglia in via Mesagne. Qualcuno ha poi suonato il campanello e quando ha aperto la porta gli hanno spruzzato qualcosa in faccia e si è addormentato.

Al risveglio si è ritrovato senza soldi, 1500 euro, senza elettrodomestici e senza monili di oro. Sul posto i carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana. Indagini in corso.