Lecce, Lerda: “Non dobbiamo essere superficiali”

“La Paganese è una squadra tosta, non dobbiamo avere fretta, ma tanta pazienza”. Queste alcune dichiarazioni del tecnico Franco Lerda. Convocato Martinez

Mister Lerda

LECCE- Dopo il blitz di Barletta il Lecce tornerà a giocare in casa, al Via del mare, contro la Paganese. Miccoli e compagni sono chiamati a cancellare la sconfitta interna contro il Perugia che aveva consentito agli umbri di stabilire una distanza di sicurezza nei confronti dei salentini. Ora Perugia e lo stesso Frosinone sono meno lontani, ma è un distacco.

La Paganese delle ultime due settimane fa alzare il livello di guardia in casa giallorossa. Il tecnico Lerda non si fida e ne spiega i motivi.

L’allenatore giallorosso deve rinunciare agli squalificati Amodio e Bogliacino, agli infortunati Bellazzini e Diniz, ma ritrova D’Ambrosio e Papini. E tra i convocati si rivede anche Martinez, il quale comincerà dalla panchina. Il tecnico annuncia lo schieramento.

Il Lecce dovrebbe scendere in campo con Perucchini in porta; D’Ambrosio, Vinetot, Abruzzese e Lopez in difesa; Barraco, De Rose, Papini e Doumbia a centrocampo; Miccoli e Beretta in attacco.