Il Salento sbarca alla Bit

Apre i battenti a Milano la nuova edizione della Borsa Internazionale del Turismo. Il Salento protagonista con i suoi stand carichi di atmosfera, storia, tradizioni e cultura. E i visitatori e i tour operator sono già tantissimi

BIT 2014

MILANO- Stand espositivi accattivanti e colorati, atmosfere, profumi e sapori salentini anche quest’anno inebriano i grandi spazi della Bit a Milano, la Borsa Internazionale del Turismo pronta ad accogliere migliaia di curiosi, esperti del settore, tour operator.
E anche quest’anno il Salento si offre in tutta la sua bellezza e in tutte le sue potenzialità unendo alle gli splendidi scenari naturali, con le sue coste e il suo mare limpido e incontaminato, la suggestione dei sui borghi, della sua cultura e delle sue tradizioni. Gli spazi d’accoglienza sono tanti, tra tecnologia e atmosfera, e con l ‘Area Show Cooking dedicata ai sapori e curata dal consorzio masserie didattiche.

Già dalla prima giornata d’apertura sono tantissimi i visitatori che hanno affollando i padiglioni, affascinati dalle bellezze della nostra terra che ha come punti di forza il mare, lo sport, la cultura, la spiritualità,ma anche gli eventi e l’intrattenimento.  Testimonial d’eccezione sarà un pugliese doc, l’attore Riccardo Scamarcio.

Il filo conduttore che lega prodotti e territori è quest’anno il turismo esperenziale. Live Your Puglia Esperience lo slogan che racchiude l’idea di vivere la propria esperienza in una terra baciata dal sole. Novità di quest’anno una bicicletta che se pedalata, permette di vedere su un maxi schermo i percorsi turistici della Puglia e del Salento. Solo virtuali, in fiera, ma tutti da vivere nella realtà.