Taranto, quanti punti lasciati per strada

Dopo la sconfitta contro la Turris il Taranto fa nuovamente mea culpa. I rossoblù hanno lasciato per strada molti punti

TIM

TARANTO- I rossoblù pronti a rialzarsi dopo il ko rimediato con la Turris. Intanto, domenica c’è il derby con il Brindisi. In casa Taranto c’è grande amarezza dopo la pesante sconfitta subita sul terreno della Turris. Il 3-1 incassato ha spento, forse, gli eccessivi e prematuri entusiasmi che avevano fatto pensare, addirittura, ad un immediato e clamoroso sorpasso ai danni della capolista Marcianise in caso di successo proprio contro i campani.

Intanto, in casa rossoblù gli obiettivi e le ambizioni non cambiano. La compagine tarantina è in piena zona play-off e resta comunque in corsa per la promozione diretta: il Taranto però non deve più accusare brusche frenate e non perdere punti importanti per strada, come spesso accaduto finora.

Gli uomini del tecnico Papagni, tuttavia, con la ripresa della preparazione preparano il pronto riscatto: l’occasione più immediata è il derby contro il Brindisi. Una sfida d’alta quota importante per gli sviluppi della corsa promozione. Il Taranto ed i biancazzurri sono separati in classifica soltanto da un solo punto.