Brindisi, poker servito nel derby con il Monopoli

Esordio con il botto per il neo tecnico Chiricallo sulla panchina del Brindisi che rifila 4 gol al Monopoli rilanciandosi in classifica. Domenica un altro derby con il Taranto.

chiricallo

BRINDISI- Buona la prima per mister Chiricallo all’esordio sulla panchina del Brindisi in una gara difficile quanto sentita. Il derby con il Monopoli porta in casa biancazzurra punti e morale. Un poker secco quello rifilato da Gambino e compagni alla squadra di   mister De Luca che subisce invece una sconfitta sonante. Chiricallo disegna una nuova veste tattica, un 4-2-3-1 con il nuovo acquisto Lorito a destra, la coppia centrale formata da Sicignano e Vetrugno e Loiodice, Ancora e Fella dietro al terminale offensivo che è Gambino.

La prima azione pericolosa della gara coincide con il gol del vantaggio brindisino. Ancora dalla distanza non lascia scampo al portiere Serrano. Prova a rispondere il Monopoli con la punizione calciata da Laboragine e corretta da Esposito.

Si riaffaccia il Brindisi stavolta Gambino è anticipato dal numero uno ospite. E’ il preludio al secondo gol che arriva qualche minuto piu’ tardi con Vetrugno bravo di testa sugli sviluppi di un corner. Poco dopo la mezz’ora il Monopoli si affida alla conclusione di Pedalino per rimettersi in corsa ma il tiro è a lato. Il primo tempo finisce 2-0.

La ripresa presenta subito il Monopoli al tiro con Corvino che però non inquadra la porta. Risponde subito la squadra di Chiricallo che cerca con insistenza il gol della sicurezza. Il Monopoli prova a reagire ma i padroni di casa hanno maggiore convinzione nel voler vincere la gara. Al 39esimo il match chiude definitivamente ogni speranza di rimonta ai ragazzi di De Luca. Pollidori sigla la terza rete. Chiude la pratica Monopoli Pellecchia con un tap in ravvicinato. Il Brindisi sorride e si gode una vittoria meritata che arriva nel momento giusto per mister Chiricallo e i suoi ragazzi.

Domenica prossima altro derby stavolta allo stadio Iacovone contro il Taranto.