Ancora perquisizioni dopo la rapina, un arresto

Cocaina, marijuana e munizioni. Arrestato in flagranza Mirco Ingrosso 35enne, residente San Cesario, incensurato.

sequestro

SAN CESARIO- Nel corso della notte,  i militari del Nucleo Investigativo, nel contesto delle attività di ricerca dei responsabili della rapina dello scorso 6 febbraio, successivamente sfociata in conflitto a fuoco con i militari della Stazione carabinieri di San Pietro In Lama, hanno arrestato in flagranza, con l’ausilio della locale stazione carabinieri, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e detenzione abusiva di munizioni: Ingrosso Mirco, 35enne, residente San Cesario, incensurato.

Durante la perquisizione locale, eseguita presso l’abitazione rurale a lui in uso, sono stati rinvenuti e sequestrati: 15 grammi di cocaina, suddivisi in quattordici dosi; tre  grammi di marijuana; un bilancino elettronico; un frullatore con residui di sostanza da taglio tipo mannite; 330 euro  in banconote di vario taglio, provento dell’attività di spaccio di stupefacenti; 463 cartucce da caccia cal. 12.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.