“American gigolò” arriva a Lecce, Richard Gere avvistato nel centro storico

Avvistato in giro per le vie del centro storico di Lecce il noto attore Richard Gere arrivato nel Salento per girare uno spot con una multinazionale giapponese. Location Otranto e la stazione ferroviaria di Tricase. Domani cominceranno le riprese. Zona off limitz e forze dell'ordine in presidio.

RIchard-gere-435

LECCE- Impossibile che passasse inosservato. La passeggiata serale nel centro storico leccese del gigolò più famoso di tutti i tempi è rimbalzata di bocca in bocca ed è partita la caccia, per uno sguardo, anche di sfuggita a Richard Gere , che come annunciato, nel Salento ci è arrivato davvero.
Venerdì pomeriggio intorno alle 15, 30 , il famosissimo divo americano, ormai 65enne ma capace di far sognare comunque le donne di ogni età, è arrivato preceduto di qualche giorno dalla troupe, nell’aeroporto di Brindisi con aereo privato. Occhiali scuri e cappellino in testa ha raggiunto Lecce, dove pernotta, in un noto hotel.

Nei giorni scorsi si era persino sparsa la voce che il divo fosse ospitato a Tiggiano nell’antica masseria della collega Elen Mirren, ma pare che non sia così. Di certo c’è che il divo, testimonial di una bibita nipponica prodotta da una multinazionale , tra oggi e domani girerà il suo spot, salvo rinvii dovuti al maltempo. La pioggia incessante infatti potrebbe far slittare le riprese a martedì.

Le location sono due: Otranto, presso il lido dell’aeronautica militare e la stazione ferroviaria di Tricase, rimessa a nuovo e ripulita dalla troupe già al lavoro da tempo. Il copione prevede un giro di treno dell’attore, da Tricase a Tiggiano e poi ritorno in un paesaggio che dovrebbe somigliare alla provenza.

La zona già da ora è completamente interdetta ai non addetti ai lavori e il sistema di sicurezza è già pronto con le forze dell’ordine in massima allerta.  Insomma chi potrà assistere alle riprese saranno solo poche fortunate persone.