Neonato muore a meno di un mese: a processo 2 medici di una clinica privata leccese

A processo una ginecologa ed un’ostetrica di una clinica privata leccese. Le accuse sono legate alla morte di un neonato, per asfissia, poco dopo la nascita.

neonato-morto

LECCE- Accusate di omicidio colposo, sono finite sotto processo una ginecologa ed un’ostetrica di una clinica privata leccese. Si tratta delle dottoresse Ornella Minerva, 45 anni di Collepasso, ed Assunta Rizzo, 53 anni di Lecce.
L’udienza preliminare si è svolta ieri mattina davanti al giudice Alcide Maritati.  Le accuse sono legate alla morte di un neonato, per asfissia, poco dopo la nascita. Il processo si aprirà il 15 aprile prossimo davanti al giudice Pasquale Sansonetti.