Soleto, spari contro una macelleria: le telecamere riprendono l’attentatore

Due colpi di pistola sono stati esplosi ieri in tarda serata contro una nota salumeria macelleria di Soleto. Un attentato ripreso dalle telecamere: nel filmato un uomo incappucciato che spara dal marciapiede opposto.

spari

SOLETO- Un uomo incappucciato, punta la pistola e spara, piazzandosi sul marciapiede opposto. Due colpi e poi la fuga. La scena viene ripresa interamente dalle telecamere posizionate all’ingresso della macelleria presa di mira, la Bottega dei Sapori, in via Diaz a Soleto.
Nessun elemento identificativo, l’attentatore è a piedi e il suo volto non si vede, ma il filmato, già acquisito dai carabinieri della compagnia di Maglie, sarà comunque utile alle indagini. L’attentato a colpi di pistola è avvenuto alle 23,30 di mercoledì.

L’orario è preciso perchè il titolare della salumeria macelleria molto nota in paese, Marco Attanasi, abita proprio sopra l’attività commerciale. Ha sentito gli spari ed è uscito subito di casa. Sulla saracinesca due fori che hanno trapassato il metallo e frantumato la vetrina retrostante.

Sono stati esplosi da una calibro 9 corto, hanno stabilito i sopralluoghi dei militari.  Al momento è ancora presto per fare ipotesi sul movente del gesto che per ora è avvolto nel mistero. Nel 2008 davanti alla stessa macelleria fu piazzato un ordigno che provocò una serie di danni. Se tra i due episodi ci sia un collegamento lo diranno le indagini.