Trova un cane nel giardino e con un bastone gli stacca un occhio: denunciato

Trova un cane nel giardino di casa e lo uccide a bastonate. I carabinieri individuano il responsabile e lo denunciano. È accaduto a Casalabate

cane-abbandonato

CASALABATE- Armato di un bastone ha  colpito ripetutamente un piccolo meticcio sino a farlo morire. Una furia cieca che è costata una denuncia ad un 84enne di Casalabate individuato dai  carabinieri di Squinzano.

L’unica colpa del piccolo animale era stata quella di aver trovato rifugio nel giardino dell’uomo e di essersi rintanato in un angolo a cercare probabilmente riparo dal freddo e dalla pioggia. A suo dire, ha provato ad allontanarlo agitando un bastone ma non c’era stato nulla da fare. Dopo però ha  incominciato a colpirlo con il bastone, finché un colpo secco in fronte non gli ha fatto schizzare un occhio fuori dall’orbita.

Gravemente ferito il cane è scappato in un campo vicino ed è qui che i proprietari lo hanno trovato, cercando disperatamente di salvarlo  accompagnandolo di corsa da un veterinario. Il cane però non ce l’ha fatta ed è morto durante l’operazione. Dopo la denuncia i militari sono riusciti ad individuare il responsabile che  ha ammesso tutto.