Notte di fuochi: in fiamme quattro auto e trenta quintali di legna

Notte di incendi, a Lecce e provincia. A fuoco auto e legna. Indagini in corso per chiarirne la natura. Paura, a Taviano, per una famiglia bloccata, in casa, dal fumo e dalle fiamme.

auto incendiata2

LECCE- Sono in tutto quattro le auto distrutte, da altrettanti incendi, a Lecce e in provincia.In fiamme anche un deposito di legna, a Carmiano.Notte di intenso lavoro per i Vigili del Fuoco intervenuti, in prima battuta, in Via Bari, nel capoluogo leccese, per domare le fiamme che avevano interessato una Daewoo Matiz ed una Ford Focus, intestate a madre e figlia.

Al termine del sopralluogo di rito, i pompieri hanno trovato, nelle vicinanze, una bottiglietta con residui di liquido infiammabile. Nessun dubbio, quindi, sulla natura dolosa del roghi. La polizia, che pure è intervenuta sul posto, ha avviato apposite indagini.

Indagini anche da parte dei carabinieri della stazione di Alessano per un altro incendio, divampato a Marina di Novaglie. A fuoco una Fiat 500 parcheggiata in Via Amerigo Vespucci.Dai primi riscontri, tuttavia, pare si tratti di incendio accidentale.

Da chiarire, invece, quello che, sempre in nottata, ha distrutto una Fiat Grande Punto, a Taviano. Le fiamme, dopo aver avvolto l’abitacolo, hanno raggiunto anche l’abitazione vicina. Momenti di panico per una famiglia letteralmente bloccata all’interno dell’abitazione. E’ successo in Via Rene, al civico 8. Per poterli trarre in salvo, i carabinieri sono passati attraverso il terrazzo di una casa limitrofa. Nulla di grave, anche se è stato necessario l’intervento del 118.

A Carmiano, in Via Pietro Micca, un rogo ha letteralmente divorato 30 quintali di legna custoditi all’interno di un deposito. Anche in questo caso sono state avviate apposite indagini per chiarirne la natura.

auto incendiata3 copy

auto incendiata2

auto incendiata

foto Stefano De Tommasi