Enel, batte Cremona e consolida il primato

Ulteriore prova di forza dell'Enel Basket Brindisi che con il punteggio di 53-64 batte la Vanoli Cremona e resta in testa al campionato con l'EA7 Armani

enel basket

BRINDISI- Non si ferma la corsa dell’Enel Basket Brindisi. E’ ancora lì in testa alla classifica grazie alla vittoria contro la Vanoli Cremona.  Sul parquet del Palaradi i biancazzurri macinano gioco facendo della difesa il proprio punto di forza. Coach Bucchi schiera in quintetto base Dyson, Lewis, Snaer, James e Chiotti. Pancotto risponde con Woodside, Jackson, Rich, Zavackas, Spraljia.
Ad aprire le marcature è Dyson,. Immediata la risposta di Cremona che registra un parziale di 7-0 finalizzato da Rich. Parte,però, il controparziale biancazzurro con Snaer che interrompe il dominio cremonese e segna per il Brindisi, ma è James in schiacciata a siglare il 7-9. La squadra di casa,però, ritorna davanti grazie anche all’ottima prestazione dell’ex Ndoja e con Jackson trova la tripla. Si chiude sul 17-16 il primo quarto di gara.

Il primo canestro del secondo quarto tocca a Bulleri che poi bissa da dentro l’arco per il 17-21. Pancotto chiama la sospensione, ma al ritorno in campo il Brindisi allunga ancora e sulla schiacciata di Todic che vale il 21-30 Pancotto chiede un nuovo timeout. Primo tempo che si chiude sul 22-31.

Le due squadre non segnano molto e il valore aggiunto sembrano essere i viaggi in lunetta. Al ritorno sul parquet,infatti, dopo una prima fase interlocutoria, è Cremona a siglare i primi due punti dalla lunetta con Jackson. I biancazzurri entrano in confusione, perdono molte palle e coach Bucchi chiama sospensione per scuotere i suoi che al rientro in campo prima con una tripla di Bulleri poi con Snaer chiudono il terzo quarto sul 36-46.

L’ultimo quarto si apre con un canestro di Todic ma nessuna delle due squadre riesce a fare parziali significativi, sino a quando Brindisi nelle battute finali ritrova il +14 con Snaer mentre Cremona non trova soluzioni offensive adeguate. L’incontro si chiude sul 53-64.

Ulteriore prova di forza dell’Enel Basket Brindisi che resta così in vetta alla classifica,insieme a Milano,. Ora si aspetta la Final Eight che venerdì vedrà i biancazzurri impegnati contro l’Umana Venezia