Accordo raggiunto: la Lupiae resta pubblica per tre anni

LECCE- La Lupiae Servizi, per i prossimi tre anni, resterà pubblica. Accordo raggiunto, anche se sofferto -dicono i sindacati. La società a totale partecipazione pubblica del comune di lecce terrà i 296 lavoratori fino al 31 dicembre 2014 senza alcun taglio ulteriore delle ore.

Il sindaco Paolo Perrone si è impegnato -oltre che a formalizzare con l’approvazione del bilancio l’impiego di 500mila euro per quest’anno- a garantire ogni quattro mesi un tavolo tecnico con sindacati e azienda per monitorare ed analizzare l’andamento dei conti della Lupiae. “In questo modo -spiega Vito Perrone della Cisal- si potranno “aggiustare” le convenzioni. Laddove ce ne fosse una in perdita ed una in attivo, attraverso una mobilità interna, il personale potrà essere spostato”.

Altro punto importante dell’accordo è che, per tutto il 2014, vige il blocco delle assunzioni. I sindacati hanno inoltre proposto altri servizi che potrebbero essere affidati alla Lupiae invece che ad aziende private. Uno su tutti, quello di disinfestazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*