Copertino, ladri in tabaccheria: vigilante spara alle gomme dell’auto

Ladri in azione a Copertino: per la seconda volta in 20 giorni, hanno svaligiato la stessa tabaccheria. Un vigilante ha sparato alle gomme dell'auto dei banditi bucandone una e, quanto meno, rallentandone la fuga.

sparo

COPERTINO- Nessun sistema d’allarme e niente telecamere di videosorveglianza. E i ladri sono tornati a colpire lo stesso obiettivo: la tabaccheria in via Margherita di Savoia a Copertino, svaligiata già 20 giorni fa. Solo che stavolta sono stati messi in fuga da una guardia giurata. I ladri hanno arraffato poche stecche di sigarette e poi, forse sorpresi dal vigilante, sono saliti a bordo di una Giulietta bianca. La guardia giurata a quel punto ha preso la pistola ed ha mirato alle gomme. Ha sparato 5 colpi, uno dei quali è andato a segno bucando lo pneumatico.

All’arrivo dei carabinieri della tenenza di Copertino, agli ordini del comandante Salvatore Giannuzzi, è apparso subito chiaro che i ladri hanno impiegato pochi secondi e, senza alcuna fatica, hanno forzato la porticina in legno della tabaccheria. I militari hanno rinvenuto, nella campagna lungo la strada per Leverano, la gomma bucata. I ladri sono stati costretti a fermarsi, durante la fuga, per cambiare la ruota.

La Giulietta era stata rubata a Lecce. Indagini in corso per individuare i responsabili.