Colpo in tabaccheria, rapinatore in manette

Ha messo a segno una rapina ai danni della tabaccheria in via Armando Diaz, a Lecce, ma il colpo è terminato con il suo arresto. Si tratta di Del Vecchio Alessio, 24enne di Lecce.

polizia

LECCE – Ha tentato di mettere a segno una rapina i danni della tabaccheria in via Armando Diaz, a Lecce, ma il colpo è terminato con il suo arresto. Si tratta di Del Vecchio Alessio, 24enne di Lecce. Il giovane ha alle spalle numerosissimi precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti.

Questa sera ha tentato di mettere a segno un colpo nella tabaccheria di via Diaz al civico 30. Ha agito intorno alle 19.40. Aveva una felpa rossa con cappuccio ed un passamontagna bianco. Con pistola in pungo ha minacciato il titolare per farsi consegnare i soldi. Ottenuto il bottino, circa 153 euro, è fuggito via.

Sul posto sono intervenute le Volanti che hanno subito dato inizio alle ricerche. Il malvivente è stato infatti rintracciato poco dopo in piazzale Rudiae . Addosso aveva ancora l’arma utilizzata per la rapina, una pistola poi rivelatasi giocattolo, ed i contanti.