Surbo: litiga con i compagni, 14enne tenta il suicidio

Si lancia dal balcone di casa a Surbo. 14enne tenta il suicidio. E' accaduto alle 17.30 circa del pomeriggio. La ragazzina e' viva, ha riportato delle fratture al bacino e agli arti inferiori. All'origine del tragico gesto forse dei dissidi con i compagni di classe.

Ambulanza

SURBO- Una tragedia sfiorata quella avvenuta intorno alle 17,30 a Surbo. Una ragazzina di 14 anni si è lanciata dal balcone della sua abitazione. Un gesto volontario, un tentativo di suicidio che per fortuna non si è consumato. La ragazzina infatti è stata soccorsa immediatamente dal 118 e trasportata al Vito Fazzi. I medici le hanno riscontrato delle fratture al bacino e agli arti inferiori. Se la caverà per fortuna.

Un dramma quello che in queste ore sta vivendo la sua famiglia. All’origine del gesto, ma questo naturalmente è ancora tutto da appurare, ci sarebbero dei litigi e delle tensioni con i compagni di classe.

La ragazza è arrivata in ospedale di ambulanza e i medici hanno subito allertato la polizia che ora sta conducendo le indagini.