Tenta di fornire false generalità, denunciato nigeriano

In seguito a una rissa tra extracomunitari, viene fermato dai carabinieri ai quali fornisce false generalità. Portato in caserma viene identificato poiché già censito nelle banche dati delle forze di polizia. Finisce nei guai 23enne

Carabinieri

LECCE- I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un nigeriano di 23 anni  per aver fornito false generalità in costanza di controllo di polizia.E’ accaduto questa mattina. I militari sono intervenuti presso alcuni esercizi commerciali dove era stata segnalata una piccola rissa tra  extracomunitari. Di questi però sono riusciti a fermarne solo uno, peraltro sprovvisto di documenti. Anzi, l’uomo avrebbe persino tentato  di dare delle false generalità.

Ma i carabinieri, insospettiti, lo hanno portato in caserma dove è stato identificato poiché già censito nelle banche dati delle forze di polizia. Il cittadino nigeriano è stato  quindi denunciato ed invitato entro 5 giorni a presentarsi all’ ufficio immigrazione della Questura Lecce.